Ascensore

RICHIEDI PREVENTIVI

14%
PRIMA DI PROSEGUIRE Ascensoristi.com NON è UNA DITTA ASCENSORISTICA ma un portale di intermediazione tra il richiedente (tu) e l'azienda iscritta. Una volta inviata la richiesta, verrai contattato da un massimo di 4 aziende ( o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 aziende iscritte al portale.
Compilando il form, accetti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ )

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

L’ascensore (o elevatore), è una macchina complessa. Per capire tra tutti gli ascensori sul mercato qual è quello giusto per te, abbiamo ideato questa guida informativa semplificando i punti più complessi.Un ascensore è necessario per facilitare l’ingresso a strutture pubbliche e private. In alcuni casi, ad esempio grattacieli o edifici pubblici particolarmente alti è indispensabile per consentire l’accesso alle persone con problemi motori.

Di seguito troverai anche delle tabelle per approfondire la tua conoscenza sull’argomento. Se hai deciso di acquistare un ascensore, terminata questa lettura, potrai fare una scelta consapevole evitando errori, cominciamo.

Gli ascensori di istallazione più comune si dividono in due tipologie: l’ascensore elettrico o l’ascensore oleodinamico.

GLI ARGOMENTI DI QUESTO ARTICOLO

Ascensore oleodinamico

ascensore-oleodinamico

ascensore oleodinamico

L’ascensore oleodinamico (o idraulico) è un macchinario adatto per installazioni in edifici di ridotte dimensioni. Questo a causa della sua velocità ridotta (da 0.6 a 1 m/s) e il numero contenuto delle fermate (max 8 fermate).Gli ascensori idraulici sono adatti per residenze e edifici dove il numero dei piani è limitato. Poiché non necessita del contrappeso, diversamente dall’ascensore elettrico, è più facile adattarlo ad edifici esistenti o ristrutturati. Ulteriore vantaggio è anche quello di essere maggiormente silenzioso degli altri elevatori in commercio.

Trova largo impiego grazie ai suoi costi di installazione contenuti, tuttavia i consumi elettrici e la manutenzione sono piuttosto dispendiosi.  La manutenzione ha un spesa variabile all’uso, obbligatoriamente ogni 10 anni si necessita della sostituzione di tubazioni e olio, materiale molto inquinante.


Dati tecnici elevatore idraulico

Velocità (metri al secondo) Da 0.6 a 1 m/s
Consumi (Kilowatt)
(il dato dei consumi è basato sugli impianti maggiormente installati)
Uso civile: da 1.5 a 13 kW
Uso industriale: da 13 kW
Portata Minimo 240 kg (circa 3 persone)
(aumentando la grandezza dell’impianto si può aumentare la portata)
Tempo di montaggio
(nel 90% dei casi non è possibile effettuare la costruzione della struttura interna negli edifici già esistenti e non predisposti per motivi di spazio)
Se è presente la struttura per accogliere l’elevatore: circa 6 giorni lavorativi.
Costruzione struttura esterna + montaggio elevatore: circa 16 giorni lavorativi.
Costruzione struttura interna + montaggio elevatore: circa 2 mesi lavorativi.
Manutenzione
(è vivamente consigliabile, per questioni tecniche, effettuare la manutenzione con la stessa ditta installatrice dell’elevatore, ma non è obbligatorio)
Obbligatorio per legge e da effettuare minimo 2 volte all’anno.
Prezzo ascensore
(la variazione del prezzo è in base al materiale usato per rivestire la cabina, e se è presente o no la struttura per accogliere l’elevatore)
A partire da 10.000 euro

Vantaggi e svantaggi elevatore idraulico

Vantaggi Svantaggi
Costo inferiore rispetto all’ascensore elettrico Velocità inferiore rispetto all’ascensore elettrico
Occupa pochi cm in meno dell’ascensore elettrico e in alcuni casi è fondamentale per permetterne il montaggio La classificazione energetica è B contro la A dell’ascensore elettrico
Minor numero di cavi, che nel caso di un ascensore panoramico (in vetro) è importante per l’estetica Necessità di un locale dedicato per posizionare il motore
Tempi di montaggio minori rispetto all’elevatore elettrico (circa 3/4 giorni in meno) In un edificio di nuova costruzione ottenere la certificazione energetica A o A+  è molto più difficile

Per ulteriori informazioni vai alla pagina montaggio ascensore oleodinamico (o idraulico).

 


Ascensore elettrico

ascensore-elettrico

ascensore elettrico

L’ascensore elettrico è un piano elevatore il cui movimento è prodotto da un macchinario di sollevamento chiamato gearlees (o argano).

In origine il macchinario di sollevamento era posto all’interno di un locale macchine dedicato, occupando notevole spazio. Oggi, grazie alle nuove tecnologie, il motore può essere posizionato all’interno del vano corsa dell’ascensore garantendo un grande risparmio di spazio.

Rispetto all’ascensore oleodinamico, c’è un minore consumo energetico ed è maggiormente ecologico, infatti non necessita dello smaltimento dell’olio motore. Questi ascensori elettrici hanno maggiori prestazioni in termini di velocità e comfort.


Dati tecnici elevatore elettrico

Velocità (metri al secondo) Da 1 a 10 m/s
Consumi (Kilowatt)
(il dato dei consumi è basato sugli impianti maggiormente installati)
Uso civile: da 1.5 a 13 kW
Uso industriale: da 13 kW
Portata Da 100 kg a 1000 kg
Tempo di montaggio
(nel 90% dei casi non è possibile effettuare la costruzione della struttura interna negli edifici già esistenti e non predisposti per motivi di spazio)
Se è presente la struttura per accogliere l’elevatore: circa 10 giorni lavorativi.
Costruzione struttura esterna + montaggio elevatore: circa 20 giorni lavorativi.
Costruzione struttura interna + montaggio elevatore: poco più di 2 mesi lavorativi.
Manutenzione
(è vivamente consigliabile, per questioni tecniche, effettuare la manutenzione con la stessa ditta installatrice dell’elevatore, ma non è obbligatorio)
Obbligatorio per legge e da effettuare minimo 2 volte all’anno.
Prezzo ascensore
(la variazione del prezzo è in base al materiale usato per rivestire la cabina, e se è presente o no la struttura per accogliere l’elevatore)
A partire da 15.000 euro

Vantaggi e svantaggi elevatore elettrico

Vantaggi Svantaggi
Classificazione energetica A o A+ Ha un costo maggiore dell’ascensore oleodinamico
Più silenzioso e veloce dell’ascensore oleodinamico Tempi di montaggio più lunghi
Non necessita di un locale motore Sconsigliato per muovere carichi estremamente pesanti
Può arrivare a qualsiasi altezza Rispetto a quello oleodinamico, richiede un personale altamente specializzato

Per ulteriori informazioni vai alla pagina montaggio ascensore elettrico.

I prezzi degli ascensori sono da considerarsi esclusivamente indicativi, poichè sono soggetti a ribassi o rialzi a seconda del caso specifico.

Grazie ad Ascensoristi.com ora puoi richiedere preventivi on-line per ascensore in modo totalmente gratuito e senza impegno.

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a comprendere meglio la tua richiesta, fornendo informazioni importanti alle nostre aziende iscritte.
Verrai contattato da un massimo di 4 imprese interessate che creeranno un preventivo specifico per il tuo caso.
Infine sarai tu, se vorrai, a scegliere l’offerta migliore, risparmiando tempo e denaro.
Inoltre, qualora tu lo richieda, Ascensoristi.com può aiutarti a selezionare il miglior tra i preventivi per ascensore che hai ricevuto.

Ascensore ultima modifica: 2017-05-16T22:44:32+00:00 da Team di Ascensoristi.com

3 Responses

  1. Silvia

    Salve mi chiamo Silvia e mi sono trasferita da poco nelle Marche. A causa di problemi motori sarò costretta ad installare un ascensore per accedere alla mia casa di 2 piani senza essere costretta ogni volta a fare le rampe di scale, ma sinceramente non so a chi rivolgermi. Su consiglio di un amica sono arrivata sul vostro sito. Volevo chiedervi se il servizio era ancora gratuito, e se inviate preventivi per ascensori nelle marche, precisamente io avrei bisogno di ottenere un preventivo ascensore ad Ancona in via primo maggio. Ringrazio anticipatamente per la risposta.

    1. Team di Ascensoristi

      Buona sera Silvia.
      Assolutamente sì, abbiamo aziende che collaborano con noi in tutte le Marche e chiaramente anche ad Ancona. Compila la richiesta di preventivo e quanto prima avrai ciò che ti occorre. Il sevizio è gratuito.

      Saluti dal Team di Ascensoristi.com

Lascia un commento