Montacarichi


Caratteristiche

  • costo montacarichi: a partire da 12.000€
  • portata: 10.000kg
  • velocità: 30cm/s – 60cm/s
  • potenza assorb.: 3kW – 30 kW
  • alimentazione:  220V | 380V
  • manutenzione:  ogni 6 mesi
  • montaggio: da 7 a 15 gg

Scegliere un montacarichi può essere complesso. Se sei qui è perchè probabilmente necessiti di un elevatore per merci da installare nella tua azienda, evitando così sforzi inutili con oggetti pesanti.

Un montacarichi in alcune aziende è indispensabile, infatti la portata di un semplice ascensore spesso non è sufficiente. Prima di acquistare un ascensore per merci ti consiglio di leggere questa guida, sono sicuro ti aiuterà nella scelta.

Dimenticavo: le informazioni che troverai di seguito sono state prodotte esclusivamente da noi e servono a titolo informativo. Il prezzo del montacarichi rispecchiano una media reale rilevata sul territorio nazionale.

Il montacarichi è un elevatore usato per il trasporto merci in strutture commerciali e industriali. La potenza necessaria va da 3 kW a 30 kW (kilowatt), maggiore è la portata, maggiore è la potenza necessaria. Per esigenze industriali comuni, la potenza scelta è di 13 kW e la sua alimentazione è quella industriale (380V). Può essere alimentato anche con corrente domestica (220V) nel caso tu non disponga di una corrente industriale. In quest’ultimo caso la velocità di movimento e la potenza di sollevamento saranno ridotte.

La tecnologia di istallazione del montacarichi può essere elettrica o oleodinamica. Quasi sempre si sceglie quella oleodinamica, capace di sostenere pesi maggiori. Mediante questa tecnologia si possono sollevare pesi enormi ma solitamente vengono installati impianti che non superano i 10.000 kg di portata.

Il montacarichi oleodinamico necessità di un locale macchine dedicato per posizionare il motore e alcuni componenti elettrici necessari al suo funzionamento. La velocità può variare da 30 cm/s a 60 cm/s  (centimetri al secondo), in funzione del motore installato. I tempi di montaggio variano dalla presenza o meno del vano ascensore: circa 7 giorni lavorativi se è presente, in caso contrario circa 15 giorni. Il prezzo del montacarichi può variare molto in base alla sua ampiezza e capacità di carico, indicativamente va da 6.000 euro fino ad oltre i 20.000 euro.

La cabina, le porte (manuali o automatiche) e i materiali con cui è composto (solitamente in acciaio e lamiera pre-verniciata per la cabina), possono variare in funzione delle esigenze di spazio e possibilità di spesa del cliente. La manutenzione viene solitamente effettuata ogni 6 mesi per garantirne il corretto funzionamento ed è consigliabile contattare la ditta che ha costruito l’impianto.

I prezzi dei montacarichi sono da considerarsi esclusivamente indicativi, poichè sono soggetti a ribassi o rialzi a seconda del caso specifico.

Grazie ad Ascensoristi.com ora puoi richiedere preventivi on-line per montacarichi in modo totalmente gratuito e senza impegno.

Il nostro team specializzato valuterà per te tutti i preventivi che ci verranno inviati dalle migliori aziende del settore per il tuo caso, selezionando i migliori 4, che poi ti verranno inviati. In questo modo avrai le migliori offerte in termini di qualità e prezzo, inoltre, potrai decidere liberamente se contattare o meno chi ti ha inviato il preventivo per montacarichi più conveniente.


 Montacarichi: vantaggi e svantaggi

Vantaggi Svantaggi
Enorme capacità di carico Grandi consumi
Velocità ridotta
 Ingombro elevato
 Locale motore dedicato
Montacarichi ultima modifica: 2017-07-22T17:32:42+00:00 da Team di Ascensoristi.com

Lascia un commento