Home » Ascensore » Ascensori per centri commerciali: quali caratteristiche devono avere?

Ascensori per centri commerciali: quali caratteristiche devono avere?

Ascensori-per-centri-commerciali
Ascensori per centri commerciali

Gli ascensori per centri commerciali sono una tipologia di elevatori che possono essere installati sia internamente che esternamente alla struttura. Devono essere realizzati in modo da permettere il trasporto di un alto numero di persone, che molto spesso trasportano delle merci.

Essi devono essere facilmente accessibili anche per i disabili e in perfetta integrazione con l’ambiente in cui sono inseriti. L’obiettivo principale di questi elevatori è il collegamento dei piani destinati alle esposizioni (negozi e ristoranti) a quelli dei parcheggi dove sostano le automobili dei clienti.

Richiedi preventivi gratuiti

14%
PRIMA DI PROSEGUIRE Ascensoristi.com è il portale degli ascensoristi italiani. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. Il servizio è gratuito. (Vedi Termini e Condizioni d'uso) Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ )

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti
Orario per essere ricontattato dalle aziende

Le porte automatiche devono essere di dimensioni adeguate e protette da barriere a infrarossi, questo per garantire un accesso sicuro e comodo a chiunque.

Altro aspetto molto importante per gli ascensori per centri commerciali è la velocità con cui essi devono muoversi, Garantendo così il minimo numero di disagi e attese. Tecnicamente devono essere attrezzati per evitare che il loro utilizzo venga fatto in maniera impropria, garantendo ogni standard di sicurezza.

La priorità di chi deve far installare un ascensore nel proprio centro commerciale è che l’efficienza energetica sia al massimo tanto quanto la possibilità di personalizzare l’ascensore stesso. In questo caso specifico si scelgono quasi sempre ascensori elettrici e non oleodinamici, questo perchè il consumo di corrente è minore e dato l’utilizzo frequente avrai un gran risparmio.

Le qualità dell ascensore elettrico emergeranno in modo particolare nelle condizioni più ostili, quando l’affluenza è maggiore e la sua velocità garantirà il massimo della mobilità evitando il protrarsi delle attese. Questo fattore è fondamentale poichè minor tempo di attesa significa maggiore possibilità di acquisto da parte dei clienti nelle attività del centro commerciale.

ascensori-pubblici
ascensori pubblici

Per installare un impianto che sia a norma di legge, sarà poi necessario predisporre un vano corsa che abbia almeno le opportune dimensioni minime e le giuste caratteristiche. Secondo le norme attualmente vigenti, nel caso di un impianto in un nuovo edificio non residenziale, come in questo caso, le dimensioni minime dell’interno cabina (larghezza per profondità) sono 1100 x 1400 mm, la portata minima è di 630 kg per una capienza minima di 8 persone, la larghezza delle porte automatiche minima è 80 cm e la piattaforma minima di distribuzione situata davanti alla porta della cabina dev’essere di 1,5 x 1,5m.

C’è inoltre una direttiva sugli ascensori da seguire, 95/16/EC e standard a essa pertinenti, quali:

  • EN81-28, sistema di chiamata di emergenza a distanza per passeggeri e carico;
  • EN81-58, porte di piano antincendio;
  • EN81-70, accessibilità agli ascensori per passeggeri, portatori di handicap inclusi;
  • EN81-71, misure protettive contro danni intenzionali;

Riguardo il materiale con cui realizzare i vani, le caratteristiche principali sono: ignifugo, durevole, di notevole resistenza meccanica e che non favorisca la formazione di polvere.

Hai bisogno di un ascensore per centri commerciali? Con Ascensoristi.com puoi richiedere più preventivi alle aziende iscritte

Un fattore importantissimo è la sicurezza. Un monitoraggio 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno è fondamentale per risolvere i problemi prima che creino disturbi e blocchino il flusso dei clienti al centro commerciale. Queste strutture solitamente lavorano ogni giorno dell’anno e hanno bisogno di poter contare sui propri dispositivi in qualunque momento.

Come ultimo consiglio ti invito a fare particolare attenzione al contratto di manutenzione che dovrai stipulare con la ditta installatrice (per legge devi avere un contratto di manutenzione ma non è obbligatorio sottoscriverlo con chi ha installato l’elevatore. Assicurati che gli interventi di riparazione ordinaria e straordinaria vengano fatti in tempi brevi e con la maggiore tempestività. Tenere fermo un ascensore per centro commerciale ti provocherà gravi danni economici, evita questa situazione nel modo più assoluto.


Ascensori per centri commerciali: quali caratteristiche devono avere? ultima modifica: 2017-08-01T22:10:08+02:00 da Team di Ascensoristi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *