Manutenzione straordinaria ascensore condominiale

Manutenzione-straordinaria-ascensore-condominiale
Manutenzione straordinaria ascensore condominiale

L’amministratore di condominio deve aspettare sempre la delibera dell’assemblea condominiale per proseguire con l’acquisto di beni e servizi come per la manutenzione ordinaria e straordinaria di ascensori, come recita l’articolo 1135, numero 2.

Richiedi preventivi gratuiti
14%
PRIMA DI PROSEGUIRE Ascensoristi.com è il portale degli ascensoristi italiani. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. Il servizio è gratuito. (Vedi Termini e Condizioni d'uso) Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ ). Nel caso in cui la sua richiesta non può essere presa in carico da nessuna azienda iscritta al portale, i suoi dati verranno ceduti a terzi relativamente al servizio richiesto.

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

Inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti.

Serve per ricevere il codice per confermare il tuo numero. Se vuoi essere ricontattato ad un altro numero, scrivilo nelle note.

Orario per essere ricontattato dalle aziende

Ma non è sempre così. Infatti gli oneri possono essere approvati preventivamente o durante il rendiconto del bilancio condominiale.

Un’ulteriore eccezione avviene quando l’ascensore condominiale necessita di intervento urgente.

L’amministratore di condominio è tenuto, senza passare per la delibera condominiale, a ripristinare il prima possibile le funzionalità dell’elevatore qualora ci sia pericolo per l’incolumità delle persone, o impedisca ai disabili di uscire dai propri appartamenti.

Scopri di più

Il rappresentante legale dovrà informare tutti i condomini della spesa effettuata alla prima assemblea condominiale. Questo secondo l’articolo 1135, comma 2 del Codice civile.

Manutenzione straordinaria ascensore condominiale ultima modifica: 2019-04-06T19:30:33+02:00 da Team di Ascensoristi.com

2 commenti su “Manutenzione straordinaria ascensore condominiale”

  1. Zanini Alberto

    Nel mio condominio di 6 piani devono effettuare la manutenzione ordinaria dell’ascensore; io abito al 4° piano ed ho un figlio portatore di Handicap. L’amministratore ha messo un cartello nell’ascensore che per tre giorni non si potrà usufruire senza pensare alle mie problematiche. Cosa prevede la legge in questo caso?
    Ringrazio

    1. Buongiorno Alberto,
      Capiamo la sua frustrazione e il problema che comporta 3 giorni senza ascensore per suo figlio.
      La legge prevede che in caso di guasto l’ascensore deve essere aggiustato il prima possibile specialmente se ci sono disabili residenti.
      Quanti giorni è che l’ascensore è guasto? L’amministratore si è subito adoperato per risolvere il problema avvisando la ditta di manutenzione?
      Se l’amministratore ha svolto il suo compito tempestivamente non c’è nulla da rimproverargli.
      Al contrario se non è soddisfatto dei tempi di risposta della ditta che ha in gestione l’impianto, durante un’assemblea condominiale può portare alla luce il suo malcontento e cambiare la ditta manutentrice se la maggioranza è d’accordo.
      Ultimo caso, se la ditta è a conoscenza da diverse settimane del guasto e si è presa molto tempo prima di indicare una data di intervento, può rifarsi sulla ditta denunciandola nelle opportune sedi.
      Non esiste comunque un numero massimo di giorni entro cui intervenire, la legge si limita a definire con “il prima possibile” la finestra temporale di intervento.

      Cordiali Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading