Cosa-centra-l-amministratore-di-condominio-con-l-ascensore

Cosa centra l’amministratore di condominio con l’ascensore

Cosa-centra-l-amministratore-di-condominio-con-l-ascensore

Cosa centra l’amministratore di condominio con l’ascensore

Ascensore e amministratore di condominio sono due argomenti correlati poiché è proprio il rappresentante legale che si occupa di ricercare la ditta ascensoristica adeguata per le esigenze del condominio.

 

Un elevatore fuori uso in un condominio comporta disagi più o meno rilevanti ai residenti, infatti chi abita sui piani più elevati o è affetto da disabilità ha un disagio maggiore rispetto a chi risiede al piano terra.

Ma di chi è la colpa della mancata manutenzione di un ascensore? L’amministratore di condominio ha tra i suoi doveri, di fare in modo che lo strumento di elevazione sia verificato periodicamente come le norme in merito recitano.

Richiedi preventivi gratuiti

14%
PRIMA DI PROSEGUIRE
Ascensoristi.com NON è UNA DITTA ASCENSORISTICA ma un portale di intermediazione tra il richiedente (tu) e le aziende iscritte. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. (Vedi Termini e Condizioni d'uso)
Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ )

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti
Orario per essere ricontattato dalle aziende

Ascensoristi.com conosce bene l’importanza di avere un elevatore affidabile e che si muova in sicurezza per tutti i passeggeri dell’ascensore. L’amministratore di condominio pertanto è obbligato ad affidarsi a ditte ascensoristiche in possesso di tutti i requisiti necessari affinché l’impianto rispetti le norme giuridiche presenti.  

Omessa manutenzione: la colpa è dell’amministratore di condominio?

L’omessa manutenzione è colpa dell’amministratore di condominio poiché è la figura che gestisce i beni comuni e opera in modo tale che tutte le norme legislative e giuridiche siano rispettate.

Secondo stime ufficiali sono oltre 1000 all’anno gli incidenti che si verificano a causa di elevatori non curati.

La causa principale di questi infortuni avviene poiché la cabina non si ferma perfettamente adiacente al piano. Questa è una causa molto comune, ma facilmente risolvibile con piccoli accorgimenti che non comportano nemmeno una spesa così elevata.

La caduta in ascensore è un avvenimento molto pericoloso che mette a rischio l’incolumità dei passeggeri e l’amministratore di condominio è sempre responsabile a meno che non sia dimostrata la casualità dell’evento e la totale assenza di colpe di chi amministra.

Per questo spesso vengono stipulate polizze assicurative che libera da responsabilità oggettive il condominio per gli incidenti in ascensore.

L’amministratore di condominio negligente: cosa rischia?

L’omessa manutenzione di un impianto di elevazione è una negligenza che comporta all’amministratore di condominio varie sanzioni, a seconda delle gravità degli avvenimenti che accadono a causa della mancata verifica.

Ma cosa rischia l’amministratore di condominio?

  • Procedimenti civili
  • Procedimenti penali

Nel primo caso si tratta di risarcire economicamente il diretto interessato dell’incidente. Mentre nel secondo punto, la pena è ben più grave poiché oltre ad intaccare il proprio patrimonio personale si è responsabili dei danni provocati dall’elevatore e punibili penalmente.

Inoltre l’ascensore condominiale con la sua normativa, per mezzo dell’articolo 15 del D.P.R. 30/04/199 e la Direttiva CE 95/16/CE prevede l’obbligo di affidare l’installazione, riparazione, manutenzione e ammodernamento di un impianto a personale qualificato specializzato in possesso del patentino da ascensorista.

Le verifiche vanno obbligatoriamente programmate ogni 6 mesi ma nulla vieta di richiedere gli interventi di manutenzione anche per più di due volte all’anno.

Scopri di più

Ascensoristi.com al servizio degli amministratori di condominio

Ascensoristi.com è al servizio degli amministratori di condominio semplificando il tuo compito di ricercare ditte ascensoristiche specializzate e affidabili, in grado di mantenere lo stato di salute dell’elevatore buono.

Il servizio offerto è gratuito e ti mette in contatto con aziende leader nell’installazione, manutenzione, riparazione e ammodernamento di ascensori e qualsiasi altro impianto di elevazione.

Puoi ottenere fino a 4 preventivi per montaggio, riparazione o ammodernamento di ogni tipo di elevatore dalle aziende ascensoristiche iscritte, in modo gratuito e senza obbligo di impegno.

Cosa centra l’amministratore di condominio con l’ascensore ultima modifica: 2019-04-02T19:30:19+02:00 da Nicolas Camilli


Lascia un commento