Home » Scooter Elettrico » Quali batterie sono utilizzate negli scooter per disabili e come si ricaricano?

Quali batterie sono utilizzate negli scooter per disabili e come si ricaricano?

batteria a litio per scooter elettrico per disabile

Gli scooter per disabili e anziani generalmente presentano le batterie a litio. Questo hanno una capacità tre volte superiore rispetto a quelle al nichel e di conseguenza permettono all’ausilio di avere maggiore autonomia.

 

L’autonomia di un mezzo di trasporto come è lo scooter elettrico per invalidi è approssimativamente di 50 km. Quelle che seguono sono le caratteristiche fanno variare questa cifra: 

 

  • La capacità della batteria
  • Le dimensioni della Batteria
  • Il peso del mezzo da muovere

 

Quando scegli uno scooter elettrico per disabili, che sia su 3 o 4 ruote, fai molta attenzione alla capacità delle batterie, in questo modo non avrai brutte sorprese.

Non basare la tua scelta esclusivamente sul design dello scooter elettrico o il colore.

 

Come si ricaricano le batterie di uno scooter elettrico per disabili?

Come per le automobili, la diffidenza maggiore su questi mezzi a motore elettrico riguarda il tempo che impiega l’ausilio a caricarsi completamente. Una soluzione efficace e di sicuro effetto è utilizzare più batterie intercambiabili che possono essere sostituite con quelle scariche nel momento del bisogno.

 

Esiste già lo scooter elettrico con batteria estraibile ma il prezzo del modello è molto superiore rispetto ai modelli con batteria integrata e questo ha influenzato negativamente sulla diffusione di questa alternativa.

 

Per questo motivo non resta altro che aspettare la carica completa del mezzo (generalmente 8 ore, ma i tempi variano a seconda del modello e della grandezza dei condensatori) collegando la batteria con la presa di corrente casalinga.

 

So già che stai pensando “8 ore è il tempo di ricarica di uno scooter elettrico per disabili?!” 

Si, ma ci sono sempre le colonnine a ricarica rapida che sono sempre più presenti in tutte le città italiane. Se non hai fretta e puoi lasciare il tuo mezzo in carica tutta la notte è meglio. Infatti queste colonnine a ricarica rapida fanno diminuire il tempo di vita della batteria con conseguenti spese di gestione che aumentano nel corso del tempo.

Se vuoi approfondire questa sezione, abbiamo scritto un articolo che spiega cosa devi sapere per ricaricare lo scooter elettrico per disabili e anziani in casa.

Quali batterie sono utilizzate negli scooter per disabili e come si ricaricano? ultima modifica: 2020-06-25T20:38:36+02:00 da Team di Ascensoristi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *