Ascensori per disabili: tutto quello che c’è da sapere

Ascensori-per-disabili-tutto-quello-che-ce-da-sapere
Ascensori per disabili tutto quello che c’è da sapere

Gli ascensori per disabili sono la soluzione più efficace per abbattere i problemi legati al superamento delle barriere architettoniche.

Gli ascensori per disabili migliorano la vita delle persone su sedie a rotelle ma non solo: sono indicati anche per aiutare anziani e chi è affetto da difficoltà motorie a recuperare la propria indipendenza.

Ascensoristi.com, il portale specifico per gli elevatori, è molto sensibile su questo argomento ed offre ai propri clienti diversi espedienti per aggirare e abbattere le barriere architettoniche risparmiando sul prezzo finale dell’elevatore grazie al programma di confronto preventivi e la possibilità di richiedere agevolazioni fiscali.

Richiedi preventivi gratuiti

14%
PRIMA DI PROSEGUIRE Ascensoristi.com è il portale degli ascensoristi italiani. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. Il servizio è gratuito. (Vedi Termini e Condizioni d'uso) Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ ). Nel caso in cui la sua richiesta non può essere presa in carico da nessuna azienda iscritta al portale, i suoi dati verranno ceduti a terzi relativamente al servizio richiesto.

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

Inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti.

Serve per ricevere il codice per confermare il tuo numero. Se vuoi essere ricontattato ad un altro numero, scrivilo nelle note.

Orario per essere ricontattato dalle aziende

Gli ascensori con queste caratteristiche hanno norme specifiche che ne regolano l’installazione, la ripartizione delle spese qualora non fosse in un’abitazione privata e le dimensioni.

Ascensori per disabili normativa

La legge 13 del 1989 è il principale documento di una serie di punti che regola gli ascensori per disabili, normativa che tratta da vicino il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati.

Essa prevede notevoli sgravi fiscali e anche finanziamenti, a seconda della regione, al disabile che necessita di installare un elevatore nella propria abitazione privata.

Ascensori, montascale, servoscale e piattaforme elevatrici per disabili hanno portato un miglioramento consistente nella vita di queste persone.

L’art. 13-bis del DPR n°917 del 22/12/1986 garantisce ai disabili che ne rispettano i requisiti, di poter ottenere il 19% di detrazione fiscale scaricabile durante la denuncia dei redditi annuale.

Un altro articolo molto importante è l’ art. 16-bis del DPR 917/1986 che permette fino a dicembre 2018, di recuperare un 50% delle spese effettuate sull’abitazione per installare un elevatore o compiere opere murarie.

Questa norma non è vincolata solo ai disabili,  tutti i cittadini che vivono sul territorio nazionale italiano possono usufruire di tale agevolazione.

La legge Legge regionale n.6 del 20 febbraio 1989 regola tutta le regioni italiane esclusa la Lombardia.

Questa normativa regola le dimensioni ascensori per disabili obbligatoriamente da rispettare in edifici condominiali, privati e pubblici.

Ascensori per disabili nei condomini

Gli ascensori per disabili nei condomini hanno delle norme specifiche che regolano la ripartizione delle spese. Capire e calcolare la spesa di competenza di un condomino non è così facile.

Per questo motivo abbiamo creato una guida ad hoc che tratta tutti le casistiche di un ascensore in tale edificio.

Puoi conoscere tutte le informazioni in merito visitando la pagina https://ascensoristi.com/ripartizione-spese-ascensore-guida-definitiva/.

Ascensori per disabili dimensioni

Gli ascensori per disabili hanno dimensioni diverse, a seconda del tipo di struttura su cui si decide di installare l’impianto.

Che siano ascensori interni per disabili o ascensori esterni per disabili, le dimensioni minime sono le medesime. L’unico particolare rilevante è il tipo di edificio.

In determinate situazioni, quando non c’è lo spazio necessario per installare un ascensore con le dimensioni minime obbligatorie, si possono studiare situazioni alternative, come i mini ascensori per disabili.

Anche le porte ascensori per disabili  e il vano sono soggetti a normativa.

Di seguito scopriamo le misure minime di un ascensore per disabili a seconda del tipo di edificio su cui si procede con l’installazione.

  • Edificio privato: 95 x 130 cm.
  • Edificio pubblico: 110 x 140 cm.
  • Edificio non residenziale: 100 x 140 cm.
  • Edificio residenziale di vecchia costruzione:  80 x 120 cm.
  • Edificio residenziale di nuova costruzione: 95 x 130 cm.

Solo in un edificio preesistente la luce delle porte può essere di 75 cm, in tutti gli altri casi, la larghezza durante l’apertura delle porte deve essere di 80 cm.

Scopri di più

Ascensori per disabili prezzo

Gli ascensori per disabili hanno un prezzo che parte dai 10.000 euro, ma le fermate e la grandezza della cabina, unite alle personalizzazioni che il committente richiede può far lievitare il prezzo.

Ascensoristi.com, grazie alla collaborazione delle aziende iscritte al portale, offre preventivi gratuiti e senza impegno sia per ascensori interni che esterni per disabili e qualora non fosse possibile installare tali impianti causa spazio ridotto, grazie all’alta specializzazione dei tecnici sarà possibile variare delle soluzioni alternative.

Richiedi più preventivi gratuiti su Ascensoristi.com  e inizia a risparmiare grazie al confronto preventivi e la possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali.


Ascensori per disabili: tutto quello che c’è da sapere ultima modifica: 2018-11-09T11:45:00+01:00 da Team di Ascensoristi.com

2 commenti su “Ascensori per disabili: tutto quello che c’è da sapere”

  1. Buongiorno
    avrei bisogno di un preventivo per ascensore da esterni. Da installare in una casa per anziani. Deve soddisfare tre livelli più uno intermedio. Per l’esattezza
    piano seminterrato, piano terra e primo piano per ingresso interni e uno per l’esterno, un ingresso a metà tra il seminterrato e piano terra.
    Ascensore a vista con vetri.
    Grazie in anticipo

    1. Salve Juancarlos,

      Premendo il tasto richiedi preventivi gratuiti potrai formulare la tua richiesta, in fine trovi il campo “note” dove puoi lasciare i tuoi commenti per aiutare le aziende che dovranno creare il preventivo per il tuo caso specifico.

      Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading