Home » Servoscala » Installazione servoscala: tutto quello che devi sapere

Installazione servoscala: tutto quello che devi sapere

Installazione-servoscala-tutto-quello-che-devi-sapere
Installazione servoscala tutto quello che devi sapere

L’installazione servoscala è un’operazione molto utile per aiutare disabili e persone affette da problemi motori a riacquistare la propria indipendenza.

Grazie alle detrazioni fiscali che la legge italiana prevede per favorire l’abbattimento delle barriere architettoniche, sono stati creati parecchi elevatori con tale scopo,come ad esempio il servoscala.

Ascensoristi.com collabora con aziende leader nell’installazione di servoscala e tutti gli altri impianti utile al superamento delle barriere architettoniche.

Richiedi preventivi gratuiti
14%
PRIMA DI PROSEGUIRE
Ascensoristi.com NON è UNA DITTA ASCENSORISTICA ma un portale di intermediazione tra il richiedente (tu) e le aziende iscritte. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. (Vedi Termini e Condizioni d'uso)
Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ )

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti
Orario per essere ricontattato dalle aziende

Prima di scegliere questa soluzione per la tua abitazione o il tuo condominio, leggi l’intero articolo, in questo modo saprai se il servoscala è lo strumento più adatto per risolvere i tuoi problemi.

Installazione servoscala disabili

L’installazione di servoscala per disabili è una delle soluzione migliori per risolvere il problema legato al superamento di scalinate ripide o meno.

Una dei punti di forza di questo impianto elevatore è il poco ingombro che comporta per la scalinata quando non è in uso (è un impianto richiudibile).

Inoltre può essere installato su tutti i tipi di scale senza problemi:

  • Servoscala per interni.
  • Servoscala per esterni.
  • Servoscala per scale curve.

Anziani, disabili e persone affette da problemi motorie sono le figure che più beneficiano di un servoscala.

Si può scegliere tra differenti tipologie:

  • Servoscala a pedana: trasporta persone su sedia a rotelle.
  • Servoscala a poltrona (meglio detto montascale a poltroncina): trasporta persone sedute.

Entrambi gli elevatori sono richiudibili su se stessi e quando non in uso occupano pochissimo spazio lasciando la scala libera per il passaggio.

Ogni soluzione ha dei vantaggi specifici per il tipo di disagio, per questo motivo Ascensoristi.com collabora con aziende capaci di fornire tutto l’aiuto necessario al cliente per compiere la scelta più adeguata alle proprie necessità.

I servoscala sono molto facili da montare e spesso i tecnici completano la messa in opera dell’impianto in giornata. Non preoccuparti per l’aspetto finale, si possono scegliere personalizzazioni che riprendono lo stile dell’edificio, in modo tale da avere un aspetto visivo incantevole e pulito.

Le diverse tecnologie di funzionamento incidono sullo spazio occupato, i costi e lo stile del servoscala:

  • Sistema di trazione a pignone e cremagliera: il servoscala si muove sfruttando un motore suo interno e una ruota dentata che al comando, si attiva e risale tutto l’impianto.
  • Sistema di trazione ad aderenza: il motore è all’interno del servoscala e risale l’impianto attraverso l’utilizzo di rulli.
  • Sistema di trazione a fune: la soluzione più adottata poiché è posizionato fuori dal servoscala e consente l’installazione di un impianto che occupa uno spazio minore.

Inoltre sono del tutto assenti le vibrazioni durante il trasporto.

Installazione servoscala normativa

Durante l’installazione servoscala la normativa da seguire per installare un impianto in regola ai fini della legge è contenuta nel DM 236/89.

Il Decreto è diviso in due parti: una tratta delle specifiche del montascale, mentre l’altra parte determina i criteri progettuali da soddisfare per avere un servoscala sicuro ed affidabile qualunque sia la persona che lo utilizza.

Ogni tipologia di servoscala ha delle dimensioni e una portata minima che deve essere rispettata per consentire il trasporto in tutta facilità e sicurezza :

  • Servoscala a pedana: pedana 35 x 35 cm, portata tra i 100 e i 200 kg.
  • Servoscala a poltrona (meglio detto montascale a poltroncina): sedile 35 x 40 cm, altezza dal predellino 40-50 cm, appoggio piedi 30 x 20 cm, portata tra i 100 e i 200 kg.

Le altre specifiche che devono essere rispettate sono:

  • velocità massima di 10 cm/s;
  • sul servoscala devono essere installati i comandi di salita e discesa dell’impianto;
  • gli ancoraggi devono resistere al peso del carico;
  • massima tensione monofase 220 V;
  • interruttore differenziale 30 mA;
  • isolamenti a norma CEI (Comitato Elettrico Italiano);
  • messa a terra di tutte le componenti metalliche;
  • attivazione dell’impianto solo a “uomo presente”;
  • misure di sicurezza per impedire attivazioni accidentali;
  • misura di sicurezza per le componenti meccaniche;
  • attivazione paracadute qualora si superi la velocità massima consentita di 1,5 volte;
  • presenza di freni di emergenza;
  • misure di sicurezza per evitare cadute dalla postazione.

Installazione servoscala in condominio

L’installazione servoscala in condominio passa per l’autorizzazione dell’assemblea condominiale, poiché la legge 13/1989 non prevede l’obbligo per i condomini di abbattere le barriere architettoniche.

Qualora la riunione dia un riscontro negativo, le persone interessate al montaggio del nuovo impianto, hanno comunque la facoltà di installare il servoscala per disabili a loro spese, purché non sia di intralcio ad eventuali barelle di emergenza o occupi spazio comune condominiale, come recita l’art.1120 del c.c.

Installazione servoscala detrazione

Quando si procede con l’installazione di un elevatore per disabili, le detrazioni fiscali sono ottenibili da tutte quelle persone che presentano un disagio tale da non poter salire e scendere le scale in autonomia.

Per un servoscala la detrazione irpef raggiungibile è fino al 36%.

Per ottenere tale agevolazione è necessario che la persona richiedente il contributo sia affetta da almeno uno di questi disturbi:

  • disabile;
  • non vedente;
  • persone che hanno a carico disabili;
  • istituti e centri predisposti ad accogliere le categorie sopra citate;
  • condomini che vivono con le categorie sopra citate.

Scopri di più

Costo installazione servoscala

Il costo installazione servoscala è abbastanza contenuto.

Con una cifra che si aggira sui 4000 euro, è possibile migliorare la condizione sociale di disabili, anziani e persone affette da difficoltà motorie.

Le detrazioni fiscali trattate nel paragrafo precedente consentono al richiedente del montacarichi per disabili un ulteriore risparmio sulla messa in opera dell’impianto.

Per risparmiare ulteriormente ti consiglio di richiedere più preventivi a differenti aziende così da avere una maggiore scelta. Puoi utilizzare l’apposito sito web Ascensoristi.com nel quale sono iscritte moltissime aziende ascensoristiche presenti in tutta Italia. Qui puoi ottenere fino a 4 preventivi per installare il tuo servoscala in modo gratuito e senza impegno.


Installazione servoscala: tutto quello che devi sapere ultima modifica: 2018-11-13T11:45:09+01:00 da Team di Ascensoristi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *