Home » Ascensore » Ascensore: è edilizia libera?

Ascensore: è edilizia libera?

Ascensore-e-edilizia-libera
Ascensore è edilizia libera

L’edilizia libera riguarda tutti quegli interventi volti ad eliminare gli ostacoli derivanti dai dislivelli e dalle barriere architettoniche.

Ascensori, minilift, servoscale, montascale e piattaforme elevatrici sono tutti strumenti che rientrano nell’edilizia libera e quindi non richiedono i permessi comunali o l’obbligo di seguire l’iter burocratico.

Richiedi preventivi gratuiti

14%
PRIMA DI PROSEGUIRE Ascensoristi.com è il portale degli ascensoristi italiani. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. Il servizio è gratuito. (Vedi Termini e Condizioni d'uso) Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ )

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti
Orario per essere ricontattato dalle aziende

Con Ascensoristi.com puoi richiedere più preventivi per qualsiasi tipo di elevatore che rientra nell’edilizia libera e usufruire del servizio di confronto preventivi gratuito che ti fa risparmiare tempo e denaro.

Lavori di edilizia libera: scopri di più

I lavori di edilizia libera, riguardano gli elevatori volti al superamento di dislivelli per disabili e persone affette da difficoltà motorie. Per edilizia libera si intende tutti quegli interventi agli edifici che non richiedono permessi comunali.

Si evince ciò dal Decreto Ministeriale del 2 marzo 2018.

Installazione, riparazione, manutenzione e ammodernamento di un elevatore vengono considerati interventi di edilizia libera.

Tutte le messe in opera possono essere realizzate senza seguire alcun iter burocratico, purché non si va a intervenire sulla struttura portante dell’intero edificio.

Scopri di più

In caso contrario vanno richiesti i relativi documenti e autorizzazioni presso il CILA.

Quindi come la norma recita tutti i disabili e le persone aventi i medesimi diritti possono in qualsiasi momento installare e ammodernare gli impianti volti all’eliminazione delle barriere architettoniche.

Ascensore: è edilizia libera? ultima modifica: 2019-03-13T19:30:18+01:00 da Team di Ascensoristi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *