Home » Ascensore » Riparazione ascensore

Riparazione ascensore

Riparazione-ascensore
Riparazione ascensore

La riparazione dell’ascensore è fondamentale poichè l’elevatore è una macchina molto complessa, formata da centinaia di componenti che tutte insieme interagiscono per offrire uno spostamento di cose o persone in tutta sicurezza.

Se vuoi un impianto sempre funzionante, fare una manutenzione programmata è l’unica soluzione per non incombere in guasti o blocchi dell’ascensore. In alternativa sarai costretto a chiamare con urgenza un tecnico per effettuare una riparazione straordinaria dell’ascensore condominiale o privato che sia.

Richiedi preventivi gratuiti

14%
PRIMA DI PROSEGUIRE
Ascensoristi.com NON è UNA DITTA ASCENSORISTICA ma un portale di intermediazione tra il richiedente (tu) e le aziende iscritte. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. (Vedi Termini e Condizioni d'uso)
Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ )

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti
Orario per essere ricontattato dalle aziende

Le componenti meccaniche ed elettriche non hanno una durata fissa. Può capitare che, nonostante una manutenzione costante, qualche pezzo si possa guastare impedendo un corretto funzionamento dell’elevatore, costringendoti a ricorrere alla chiamata per la riparazione dell’ascensore.

Riparazione ascensore: che fare?

La prima cosa da fare è verificare che non ci sia nessuna persona bloccata all’interno della cabina ascensore. Nel caso ci sia qualcuno bloccato è bene chiamare subito gli ascensoristi che hanno in carico la manutenzione e riparazione dell’elevatore.

In casi gravi i Vigili Del Fuoco possono essere chiamati digitando il numero 115, mentre i tecnici possono essere raggiunti sia telefonicamente dall’interno dell’ascensore mediante il pulsante giallo di emergenza che è collegato direttamente con la sede operativa dell’azienda.

Per nessuna ragione devi intervenire sull’impianto, ogni opera di riparazione o manutenzione va svolta da personale qualificato in possesso del patentino da ascensorista.

Quali sono le componenti che richiedono riparazioni?

Un elevatore può avere molte parti che possono necessitare di una riparazione, alcune sono solo per un fattore estetico, altre volte invece, risulta obbligatorio per avere un corretto funzionamento.

Vediamo quali sono le principali cause che richiedono un intervento di un tecnico ascensorista:

  • riparazione motore ascensore;
  • riparazione funi ascensore;
  • riparazione fotocellule ascensore;
  • riparazione impianto elettrico ascensore;
  • riparazione vano corsa ascensore;
  • riparazione porte ascensore;
  • riparazione pavimentazione cabina ascensore;
  • riparazione limitatore velocità ascensore;
  • riparazione pistone ascensore;
  • riparazione pompa idraulica ascensore;
  • riparazione quadro elettrico ascensore;
  • riparazione teleruttore ascensore (o contattore);
  • riparazione maniglie ascensore;

Purtroppo non sempre le componenti dell’ascensore possono essere riparate e questo comporta una sostituzione del pezzo che comporterà una spesa finale maggiore.

Riparazione ascensore: chi paga?

Le regole per la manutenzione e riparazione di un ascensore sono regolate dall’articolo 1124 e 1576 del codice civile. Di seguito trovi le varie casistiche che possono presentarsi e a chi spetta saldare la spesa:

  • riparazione ascensore proprietario di casa: quando lo stabile è di tua proprietà e a viverci ci sei solamente tu o la tua famiglia, tutte le spese spettano a te;
  • riparazione ascensore inquilino o proprietario? In questo caso c’è una suddivisione da fare in manutenzione o riparazione ordinaria e straordinaria:
        1. manutenzione e riparazione ordinaria: le piccole riparazioni e la verifica periodica spetta all’inquilino poiché è colui che usufruisce del servizio;
        2. manutenzione e riparazione straordinaria: le grandi opere di riparazioni, senza le quali l’ascensore non avrebbe un corretto funzionamento, spettano al proprietario di casa perché sono interventi atti a riqualificare il valore dell’edificio;
  • riparazione ascensore condominiale: in questo caso la spesa per la riparazione o la manutenzione va divisa tra tutti i condomini. La cifra è rapportata secondo i millesimali dell’appartamento (50%) e a che piano si trova l’appartamento (50%);
  • riparazione ascensore privato in condominio: può accadere che durante una riunione, una minoranza decida di installare un ascensore. Le spese di manutenzione e riparazione spettano solamente a chi ha votato positivamente all’installazione come del resto la possibilità di utilizzarlo;
  • riparazione ascensore installato dopo la costruzione del condominio: gli abitanti del piano terra non hanno alcuna spesa di gestione o riparazione poiché non utilizzano l’ascensore, per tutti gli altri condomini valgono le regole sopra citate.

Ripartizione spese ascensore condominio esempio

Il problema della divisione delle spese si presenta quando c’è un ascensore condominiale rotto.

Come abbiamo già visto la ripartizione delle spese di riparazione su un ascensore dipende dai millesimali dell’appartamento oltre che dal piano in cui si trova.

Ma cosa sono questi millesimi e come si calcolano?

I millesimi indicano il valore nominale dell’appartamento, secondo dei criteri specifici che andremo a vedere di seguito:

  • abitabilità dell’appartamento: stanze, balconi, posizione all’interno dell’edificio;
  • quantità di luce solare che raggiunge l’appartamento: un appartamento che si affaccia verso il lato est ha un valore maggiore;
  • panorama: vista sul mare, giardini o una piazza aumenta il valore;

Queste valutazioni vanno fatte da un tecnico professionista come un geometra o un architetto.

Il calcolo della spesa di ogni singolo condomino è calcolato in 50% dal valore millesimale, mentre l’altra metà dall’altezza da terra dell’appartamento.

Puoi vedere un esempio di ripartizione delle spese condominiali riferite alla riparazione e manutenzione di un ascensore cliccando qui.

Scopri di più

Se stai cercando di cambiare ditta che effettui le riparazioni del tuo elevatore ti consiglio di richiedere più preventivi gratuiti. Grazia ad Ascensoristi.com potrai ottenere fino a 4 preventivi gratuiti per la riparazione del tuo ascensore comodamente da casa tua. Prova ora il servizio.


Riparazione ascensore ultima modifica: 2018-08-04T11:45:27+02:00 da Team di Ascensoristi.com

2 commenti su “Riparazione ascensore”

  1. Graziano luisi

    E’ bruciato il motore dell’ ascensore, il tempo della riparazione si è protratto per circa 40 giorni.
    E’ stato rifatto l’ avvolgimento.
    Questa operazione è da considerarsi manutenzione orinaria o straordinaria.
    GRAZIE PER L’ EVENTUALE RISPOSTA.
    Graziano LUISI

    1. Buongiorno Graziano,
      Tecnicamente gli interventi a cura delle rotture al motore sono da considerarsi manutenzione straordinaria.

      Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *