Home » News » Sai come uscire da un ascensore bloccato?

Sai come uscire da un ascensore bloccato?

ascensore-bloccato-cosa-fare
ascensore bloccato cosa fare

Per uscire da un ascensore bloccato, bisogna innanzitutto restare calmi. Una delle situazioni più brutte, in particolar modo per chi soffre di claustrofobia, è proprio quella del rimanere bloccati in un elevatore.

Sono diverse le motivazioni che portano un ascensore a bloccarsi. Esistono infatti due tipi di elevatori: elettrici o idraulici, di conseguenza i guasti possono essere elettrici o meccanici. Per legge, nel locale macchine devono essere presenti dei cartelli che indicano la possibilità di effettuare la manovra manuale. Tale manovra va eseguita da personale esperto e autorizzato. Utilizzando la valvola per la discesa d’emergenza l’elevatore tornerà al piano più basso.

Richiedi preventivi gratuiti

14%
PRIMA DI PROSEGUIRE
Ascensoristi.com NON è UNA DITTA ASCENSORISTICA ma un portale di intermediazione tra il richiedente (tu) e le aziende iscritte. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. (Vedi Termini e Condizioni d'uso)
Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ )

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti
Orario per essere ricontattato dalle aziende

Se dovessi mai trovarti bloccato tra due piani (o se stai leggendo queste parole mentre sei bloccato in ascensore), quello che devi tenere a mente è che la miglior cosa da fare è chiedere aiuto e aspettare. Infatti la maggior parte dei tentativi di fuga autonoma potrebbero metterti in situazioni di maggior pericolo.

ascensore-bloccato-condominio
ascensore bloccato condominio

Rendendosi conto della situazione, è più che normale che salga un senso di panico istantaneo, ma bisogna obbligarsi a rimanere lucidi e calmi. Un trucco è quello di fare respiri profondi per rilassare il corpo. Prova a tenerti occupato, se non sei solo parla con chi è li con te. Questo favorirà il passare del tempo.
Se non sei da solo in ascensore, calmarsi è ancora più importante: la situazione meno sicura in assoluto è avere vicino tante persone agitate e prive di lucidità. Fondamentale è essere per primi una presenza “calmante”, per sé e per gli altri.

Se le luci si sono spente, c’è da trovare la prima fonte di luce disponibile: con un cellulare o una piccola torcia si possono illuminare a sufficienza i tasti dell’ascensore e avere maggiore chiarezza e coscienza della situazione.

ascensore-guasto
ascensore guasto

A questo punto, il passo successivo è premere il tasto di chiamata (solitamente di colore giallo), che ti permetterà di contattare un tecnico perché ti aiuti. Avviserà il personale della manutenzione che c’è un problema con l’ascensore, ed è quindi il modo più veloce per avere sostegno immediato.

Se non c’è il tasto di chiamata o non ottieni riposta, puoi provare a cercare aiuto chiamando dal telefono il 112, ma se non hai campo o non ottieni subito risposta non allarmarti.

ascensore-bloccato
ascensore bloccato

Se sei riuscito a contattare i servizi di emergenza, sappi che arriveranno nell’arco di massimo mezz’ora, poiché questo tipo di chiamate viene preso come massima priorità. Nel caso in cui, invece, non fossi riuscito a contattare nessuno, prova ad attirare l’attenzione delle persone all’esterno. Urlando o sbattendo una scarpa contro le porte dell’ascensore puoi produrre parecchio rumore. Ricorda che questa cosa potrebbe aumentare il senso di panico e non è quindi tra le cose più consigliate ma puoi provare.

Hai bisogno di un ascensore? Con Ascensoristi.com puoi richiedere più preventivi alle aziende iscritte

In questi casi, infatti, la cosa migliore da fare è comunque aspettare: la gente usa spesso l’ascensore, quindi prima o poi qualcuno si accorgerà che l’ascensore non funziona e contatterà chi di dovere.

Solo ed esclusivamente in caso di pericolo estremo si può tentare di uscire in modo autonomo, poiché si rischia di restare fulminati o schiacciati nel caso in cui l’ascensore dovesse riprendere a muoversi (ti sconsigliamo assolutamente questa opzione). Detto questo puoi provare a forzare l’apertura delle porte se sei in linea con le porte del piano o vedere se in alto sopra la tua testa è presente una botola. Probabilmente aprendola potresti trovare una via di fuga.


Sai come uscire da un ascensore bloccato? ultima modifica: 2017-08-01T22:13:44+02:00 da Team di Ascensoristi.com

3 commenti su “Sai come uscire da un ascensore bloccato?”

  1. Luca

    Soffro di claustrofobia e ieri sera mentre andavo via dall’appartamento della mia ragazza l’ascensore si è bloccato e la prima cosa che mi è venuta in mente è stato ricordare quanto avevo letto nel vostro articolo.
    Lo avevo letto un mese fa ma ho ricordato che la cosa più importante è non perdere lucidità
    La prigionia è durata per ben 36 minuti , è stata dura… e quindi vi ringrazio perchè altrimenti non so come avrei potuto reagire.

    1. Ciao Luca,
      Siamo molto lieti che il nostro articolo ti abbia aiutato, quando si blocca un ascensore purtroppo ci vuole solo molta pazienza per aspettare che vengano i soccorsi, non c’è molta scelta.
      Cordiali saluti
      Team Ascensoristi.com

  2. Andrea

    A me è successo che le porte si sono chiuse, ma poi non partiva e la cosa che ho fatto è stata quella di premere il pulsante apri-porte e si sono aperte.
    Automaticamente, dopo 10 minuti, (non so perchè) era arrivata al piano. La cosa importante è avere la prontezza reagire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *