Ascensoristi matera

Gli ascensoristi di matera, o che operano in questo territorio, sono riportati nella lista che trovi in basso. Grazie ad Ascensoristi.com puoi ottenere più preventivi per installazione, manutenzione, riparazione o ammodernamento di qualunque tipo di elevatore. Dopo aver cliccato sul tasto “richiedi preventivi GRATUITAMENTE” segui il percorso guidato per ottenere fino a 4 preventivi gratuiti dalle aziende ascensoristiche di matera.

Filtri

8 Aziende trovate

CON NOI PUOI OTTENERE:

14%
PRIMA DI PROSEGUIRE
Ascensoristi.com NON è UNA DITTA ASCENSORISTICA ma un portale di intermediazione tra il richiedente (tu) e le aziende iscritte. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. (Vedi Termini e Condizioni d'uso)
Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ )

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti
Orario per essere ricontattato dalle aziende
Filtri

8 Aziende trovate

matera

 

Abitata fino dai tempi più antichi, a 401 metri d'altezza, conta 60.396 abitanti. È formata da una parte moderna estesa su un pianoro e da una vecchia situata sul ciglio e sui fianchi dirupati d'una profonda gravina. La parte più caratteristica è costituita da i Sassi, ubicati sulla riva destra del torrente Gravina e ora quasi disabitati. Sono infatti, centinaia di abitazioni scavate nell'arenaria e poi completate da vani in muratura posti all'esterno in modo che le strade fiancheggiate da comignoli corrono sui tetti delle abitazioni sottostanti. Sono divisi in due grossi agglomerati, il Sasso Barisano e il Sasso Caveoso separati da uno sperone roccioso su cui si eleva il Duomo che risale al 1268. Ha bellissimi portali di stile romanico-pugliese, un coro ligneo del 1400, un presepe in pietra del XVI secolo e un superbo campanile dal quale si ammirano i Sassi. Il Museo Nazionale Ridola raccoglie in prevalenza materiale archeologico e preistorico di grande importanza. La pinacoteca d'Errico, in bella posizione panoramica, custodisce una notevole collezione di dipinti secenteschi e settecenteschi. Tra le 33 chiese, San Giovanni Battista, risale al 1200 e ha un bel portale ricco di intagli e rilievi. Alle suddette vanno aggiunte le cento « chiese rupestri » scavate nel tufo e risalenti a un arco di tempo che va dal 1000 al 1400. Un buon numero di queste possono venire visitate percorrendo appunto «la strada delle chiese rupestri». Nella chiesetta di Santa Barbara, ricca di affreschi del XIII secolo, la giovane è raffigurata due volte con la torre di bronzo dove, secondo la leggenda, venne rinchiusa dal padre prima di subire il martirio.
Matera ultima modifica: 2020-05-02T20:59:36+02:00 da Team di Ascensoristi.com