Ascensoristi asti

Gli ascensoristi di asti, o che operano in questo territorio, sono riportati nella lista che trovi in basso. Grazie ad Ascensoristi.com puoi ottenere più preventivi per installazione, manutenzione, riparazione o ammodernamento di qualunque tipo di elevatore. Dopo aver cliccato sul tasto “richiedi preventivi GRATUITAMENTE” segui il percorso guidato per ottenere fino a 4 preventivi gratuiti dalle aziende ascensoristiche di asti.

Filtri

6 Aziende trovate

CON NOI PUOI OTTENERE:

14%
PRIMA DI PROSEGUIRE
Ascensoristi.com NON è UNA DITTA ASCENSORISTICA ma un portale di intermediazione tra il richiedente (tu) e le aziende iscritte. Una volta inviata la richiesta di preventivo, verrai contattato da un massimo di 4 aziende (o tramite email o telefonicamente) quindi i tuoi dati saranno pubblici solamente al Team di Ascensoristi.com ed un massimo di 4 imprese iscritte al portale. (Vedi Termini e Condizioni d'uso)
Compilando il form, acconsenti all’utilizzo e al trattamento dei dati personali secondo l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).(Privacy Policy – sezione ‘Raccolta e trattamento di dati personali’ )

Richiedi preventivi gratuiti

Rispondendo a delle semplici domande, ci aiuterai a raccogliere il massimo delle informazioni per farti ottenere i migliori preventivi. Il tutto senza alcun impegno.

Scegli il tipo di intervento richiesto

SPECIFICHE TECNICHE

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(per verificare la portata dell'impianto, controllare la targhetta presente all'interno dell'ascensore.)

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

*portata esente da legge di revisione annuale

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

(il piano terra è da considerare come prima fermata)

(da specificare se selezionato "+10")

Tempi e costi previsti

Dati Personali

Ci siamo, non resta che inserire i tuoi dati e riceverai i tuoi preventivi quanto prima:

inserire solamente cifre - spazio, lettera o simbolo non sono consentiti
Orario per essere ricontattato dalle aziende
Filtri

6 Aziende trovate

asti

 

Roccaforte ligure, colonia romana, sede di ducato sotto i Longobardi, divenne nel secolo XIII uno dei piu potenti e ricchi comuni d'Italia. Su un colle, a 123 metri d'altezza, presso la confluenza del torrente Borbore con la Versa, oggi conta 76.203 abitanti. Il più antico monumento è la Torre Rossa di San Secondo, così chiamata perchè vi fu imprigionato il martire protettore della città. La Cattedrale, risale al 1300 ed è il più importante monumento gotico piemontese. Nel piazzale adiacente si svolge ne quindicina di settembre il Palio. Risale al 1275 e consta d'un corteostorico in costumi medievali e di una corsa di cavalli. Il centro della città è il Corso Alfieri. Al numero 375 si trova l'omonimo palazzo settecentesco in cui, il 16 gennaio 1749, vide la luce il poeta Vittorio Alfieri. Il palazzo ora è sede d'un piccolo Museo del Centro Nazionale di Studi Alfieriani e d'un Archivio Storico. La Via Natta che percorre la parte più antica della città viene chiamata il “Recinto dei Nobili". È detta "la città dei vini" in quanto basa la sua economia sulla produzione e sul commercio di vini moscati e spumanti. Per onorare degnamente questo prodotto ogni anno per una quindicina di giorni si svolge la "Douja d'Or” (douja è il nome d'un antico boccale astigiano) con conferenze, incontri, dibattiti, sul vino e... relative degustazioni. A Castelnuovo Don Bosco, uno dei 120 comuni della provincia, c'è la casetta dove nel 1815 nacque San Giovanni Bosco. La zona di Moncalvo, dal cui castello si domina il panorama sul Monferrato, è ricca tartufi, che alimentano un fiorentissimo mercato.
Asti ultima modifica: 2020-05-02T20:59:36+02:00 da Team di Ascensoristi.com